Il sexting e come fare sesso virtuale online

Il sexting e come fare sesso virtuale online

Che cos’è il sexting? Vuol dire letteralmente sex texting e consiste nella pratica di masturbarsi mentre si chatta, si mandano audio, video e gif ad un’altra persona che fa lo stesso.

Le chat erotiche non sono per tutti, sappiatelo. Sebbene 8 adulti su 10 in Italia facciano sexting questo non vuol dire che faccia per forza per voi.

Il sexting prevede fantasia e una forte carica di eros, non a caso sta dilagando fra gli adolescenti – famosi per far parte di quel gruppo di essere umani con gli ormoni più a palla – un uso più che discreto della tecnologia e la voglia di giocare.
Non pensate al sexting come ad una mera foto, ma ad un vero e proprio incontro online. Ovviamente può essere piacevolissimo, ma proprio come negli incontri dal vivo vi è bisogno di tenere conto di alcune cose.

Fare l’amore virtuale non vuol dire non prendere precauzioni

Prima di parlare delle giuste precauzioni da prendere in ambito di sesso online, facciamo una piccola digressione su cosa sia il sexting.
Come si fa sexting?
Non c’è una regola predefinita, ci sono persone che preferiscono fare sexting come se stessero giocando ad un gioco di ruolo e raccontare quello che farebbero nella situazione reale, ci sono altre persone che preferiscono ricevere foto, audio e infine ci sono persone che vogliono fare vere e proprie videocall mentre si masturbano e si guardano a vicenda.
Come per il sesso dal vivo, starà ai vostri gusti personali e a come preferite eccitarvi e portarvi al culmine a vicenda.
L’unico limite è quello del rispetto dell’altro.

Perciò non farti remore e sperimenta queste conversazioni hot con chi vuoi.
Soprattutto in questo periodo storico in cui il sesso occasionale è praticamente impossibile, il sexting può diventare un metodo divertente per approcciarsi sessualmente ad una persona che si è conosciuta per chat e con cui si vorrebbe intraprendere qualcosa di più o uno sfogo fra adulti consenzienti che vogliono condividere un attimo piacevole in chat o ancora un momento di intimità per una coppia divisa dalle circostanze.

Qualsiasi sia il caso, mettete in caldo i pollici e divertitevi a scrivere le frasi più piccanti che avete mai pensato, perché lo sapete: dietro uno schermo è più facile perdere freni inibitori.
Ora che sappiamo bene in cosa consiste il sesso online, qualcuno potrebbe pensare che essendo del cybersesso o sesso virtuale non ci sia bisogno di alcuna precauzione e che sia stupido parlarne.
Di certo non ci sono virus o malattie sessualmente trasmissibili in gioco, non si rischia nulla.
Questo è vero solo in parte, se dal lato della salute fisica non si rischia, dal lato della salute psicologica – se non ci si protegge – si rischia parecchio.

Che cosa intendiamo?
Avrete sentito parlare – ahimè, spesso – del revenge porn, ovvero della pratica per cui un ex fidanzato, un ex amante o un qualsivoglia personaggio che è entrato in possesso di materiale utilizzato durante il sexting decida di renderlo pubblico e quindi di umiliare la persona che è ritratta nel suddetto materiale?
Ecco, questo è uno dei rischi.

Ovviamente ci sono modi piuttosto facili con cui tutelarsi: non inviare foto total nude dove sia ben visibile la faccia e soprattutto se si ricevono minacce di revenge porn, salvare tramite screenshot le minacce scritte o salvarsi tramite inoltro gli audio.
E poi prendere queste minacce insieme al numero di telefono della persona che le ha fatte e andare alla polizia.

Ma non vogliamo spaventarti: queste premure sono l’equivalente del profilattico per i rapporti occasionali, possono sembrare pallose ma essenziali per vivere il sesso – o in questo caso il sesso virtuale – serenamente.

Chat per sesso online: esistono?

Qualsiasi chat di dating può essere una potenziale chat per fare sexting, difatti il sexting può essere un metodo per stuzzicare la fantasia del partner prima di arrivare al dessert – ovvero al vero rapporto sessuale dal vivo – e concludere.
Il rischio, però, di utilizzare chat di dating “canoniche” nel caso vogliate fare solo sexting, è di trovare persone molto restie.
È come se voleste fare solo sesso occasionale ma entraste in una chat per trovare una donna o un uomo da sposare.
Ovviamente farete più fatica.

Lo stesso vale per il sexting, per questo consigliamo di utilizzare delle chat per sesso occasionale anche per il sexting.
Ti consigliamo di leggere il nostro articolo “siti per scopare: ecco i 9 siti che funzionano in Italia” in cui facciamo una lista dei migliori siti per scopare e quindi anche per fare sexting.
Nel caso in cui tu fossi troppo timido o timida per questo genere di approcci, ti consigliamo una via diversa: mai pensato ad un trombamico o ad una trombamica?

La scopamicizia può essere un buon compromesso se desideri fare sesso o cybersesso occasionale e senza impegno ma non vuoi conoscere gente nuova e di cui non ti fidi.
Non sai da dove partire?

Nessun problema, abbiamo scritto una guida apposta per te!
Non avere paura e prova la nostra guida “come diventare scopamici”, che sia con un ex, con un caro amico o con una persona conosciuta da poco, potrai trovare uno scopamico con cui fare sesso cibernetico e accattivante!

Lascia un commento